GALLERIA LORCAN O’NEILL

Il progetto prevede la riconversione della scuderia di Palazzo Santacroce, costruito dalla famiglia Santacroce tra il 1598 e il 1668, in una galleria polivalente composta da due gallerie, tre viewing rooms, una terrazza espositiva, nonché magazzini e uffici .

La ristrutturazione prende le mosse dalla tradizione espositiva del white cube riadattandola per incontrare la ricchezza storica del palazzo. La zona accessibile al pubblico è connotata dalla luce diffusa proveniente dall’alto per permettere una corretta esposizione delle opere, e dalla pavimentazione storica in cotto che è stata mantenuta.